Arte del linguaggio

Il linguaggio è la più importante invenzione dell'uomo. Per verificare la validità di questa affermazione ci basta pensare a cosa faremmo se non potessimo utilizzare nessun tipo di canale per comunicare con un altro essere vivente. Ci sono svariati linguaggi che si possono utilizzare come canale di comunicazione.

Il nostro linguaggio nativo, in questo caso probabilmente l'italiano o una sua versione dialettale, il linguaggio del corpo oppure qualche altra lingua studiata durante il nostro percorso formativo. Ci sono linguaggi che non servono però a comunicare con altri esseri viventi, ma bensì con oggetti inanimati che utilizziamo tutti i giorni come PC e smartphone. Più precisamente volevamo addentrarci ad un tipo di linguaggio codice che aiuta i browser ad identificare un valore estetico alle pagine internet: il CSS. Con poche stringhe di codice è possibile creare diversi layout, anche estremamente complessi e dinamici, che possono sfociare in vera e propria arte. Un esempio che vogliamo mostrarvi è l'esperimento di un designer statunitense John Brown, di Portland OR, che ha deciso di utilizzare per 100 giorni un numero diverso di un comando chiamato DIV che serve a racchiudere elementi da presentare in una sezione di pagina web. John Brown vuole esplorare in modo libero e fantasioso l'utilizzo del solo comando DIV senza l'aiuto di jScript e affini non curandosi dell'esperienza utente, ma solo del lato estetico. Dobbiamo ammettere che i risultati sono più che strabilianti.

100 Days of N Divs